Ripensiamo il mondo

Viviamo molto più a lungo dei nostri antenati.
La scienza ci convince con i fatti proiettandoci verso una vita più lunga e più sana, disponiamo di protesi tecnologiche capaci di moltiplicare i nostri sensi e di maggiore velocità nell’effettuare i nostri calcoli ed è sempre più in aumento la portata della nostra memoria e la quantità delle nostre relazioni.
Ma non vi sembra che abbiamo un po’ perso la consapevolezza di poter godere di queste nuove opportunità, che non dipendono dalla loro esistenza ma dalla disponibilità di ciascuno di noi a riconoscerne e apprezzarne il valore.
Questa disponibilità è influenzata dal clima generale, dall’atteggiamento verso la vita, dalla fiducia verso gli altri e dall’abitudine a confrontarsi tutti i giorni con i pregiudizi. Insomma, dall’insieme di opinioni, emozioni e sentimenti che mischiati finiscono per addolcire la nostra vita con la giusta dose di serenità. La riscoperta dei valori, quelli veri!
Ricerchiamo quei valori che abbiamo perso, ma facciamolo guardandoci negli occhi!!!
Ripensiamo il mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su